Il VP dei Thunder Weaver ha rifiutato il colloquio coi Bulls reputandolo “simbolico”

Il VP dei Thunder Weaver ha rifiutato il colloquio coi Bulls reputandolo “simbolico”

Weaver era tra le possibilità per il ruolo poi andato ad Arturas Karnisovas.

Il vice presidente dei Oklahoma City Thunder Troy Weaver ha rifiutato il secondo colloquio con i Chicago Bulls per la posizione di vice presidente delle basketball operations perché ha giudicato il colloquio come “simbolico”, come riportato da Marc J. Spears di The Undefeated.

Weaver era in corsa per la posizione poi andata all’ex Nuggets Arturas Karnisovas. Diversi dirigenti afro-americani hanno criticato informalmente il processo di selezione dei Bulls per la posizione.

Fonte: Marc J Spears.

Commenta