Il Valencia torna dalla Baviera con due punti d’oro, Doornekamp stende il Bayern

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

Decisivo il break nel finale, due perse sanguinose costringono a sudare di più il successo

Punteggi bassi e finale di partita caldo, così il Valencia espugna il campo del FC Bayern (59-66), trovando la dodicesima vittoria in EuroLeague.

 

In una gara punto a punto, lo strappo degli spagnoli arriva prima dell’ultimo minuto, con il canestro di Alberto Abalde e la tripla di Aaron Doornekamp (11 punti, 3/5 con i piedi oltre l’arco) che sembrano mettere la parola fine alla partita.

 

Due perse velenose, però, rimettono in bilico la gara: Zan Sisko e Nihad Dedovic riaprono la partita ma i tedeschi mancano la tripla decisiva. Non bastano i 15 punti di Greg Monroe, il Valencia esulta nonostante un secondo quarto da 9 punti. Ma c’è reazione, tornando dalla Baviera con la consapevolezza di poter lottare per un posto tra le prime otto.

 

Euroleague 2019-2020 - 07 Febbraio 2020, 21:30
FC Bayern 59 66 Valencia
Vai al boxscore

Commenta