Il Tar del Lazio conferma l’esclusione della Tam Tam Basket dal campionato U16 d’Eccellenza

Il Tar del Lazio conferma l’esclusione della Tam Tam Basket dal campionato U16 d’Eccellenza

Già due anni fa la formazione under 14 non era stata ammessa ai campionati federali, ma il Governo Gentiloni con un emendamento ad hoc inserito nella legge di bilancio aveva autorizzato il tesseramento di immigrati extracomunitari

Come riportato da Ansa, Il Tar del Lazio ha confermato l’esclusione della “Tam Tam basket” dal Campionato Under 16 Eccellenza, dando ragione alla Federbasket, che non aveva ammesso la formazione, composta da figli di immigrati africani e non cittadini italiani,nel torneo.
La società aveva fatto ricorso e a fine ottobre il Tar, con decreto monocratico, aveva sospeso in via cautelare la decisione della Federazione, ma i giudici amministrativi hanno confermato la legittimità della scelta della Federbasket.

Il Governo Gentiloni mise emendamento a legge di bilancio 2017 obbligando tutte le federazioni sportive a varare lo Ius Soli sportivo, che però è inapplicabile nel caso Tam Tam perché il primo tesseramento è stato fatto nell’U14 e non U13 (la FIP non verifica più i documenti dei bimbi stranieri nati in Italia o qui residenti da quando hanno almeno 10 anni). Di fatto il Tam Tam venne ammesso al regionale cambiando la regola FIP che prevedeva massimo due stranieri per i campionati giovanili, togliendola per il regionale ma lasciandola per l’Eccellenza.

Fonte: ANSA.

Commenta