Il tap in allo scadere di Jerebko regala a Golden State il successo sui Jazz

Il tap in allo scadere di Jerebko regala a Golden State il successo sui Jazz

Kevin Durant scrive 38 punti

E’ un tap-in sulla sirena dell’ex della serata, Jonas Jerebko, a regalare il successo per 123-124 ai Golden State Warriors sul campo degli Utah Jazz. Una partita al cardiopalma decisa, appunto, solo all’ultimo secondo. Per Golden State il miglior realizzatore è Kevin Durant, autore di 38 punti, 9 rimbalzi e 7 assist. Steph Curry chiude a quota 31 punti e 8 assist, mentre Draymond Green fa la sua solita prova a tutto tondo con 14 punti, 9 rimbalzi e 6 assist.

Per i Jazz non bastano un super Joe Ingles da 27 punti e la doppia-doppia da 16 punti e 11 rimbalzi di Rudy Gobert. Doppia-doppia da 13 punti e 10 assist anche per Ricky Rubio.

[pb-game id=”397786″]

Commenta