Il solito Derrick Williams sveglia il Bayern, Buducnost ribaltato nella ripresa

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

Ai montenegrini non basta l'esordio in Eurolega di Norris Cole, appena arrivato a Buducnost dopo l'esperienza ad Avellino

Dopo essere caduto in casa per mano del Real Madrid, torna a sorridere il FC Bayern capace di conquistare contro il Buducnost VOLI la quarta vittoria nelle ultime cinque partite del girone d’andata 93-88 il finale in terra bavarese, per una squadra che continua a stare nelle prime otto forze europee.

 

Non è una partita semplice, però, perché la squadra di Podgorica vuole replicare al successo del Darussafaka, dimostrando che il fondo è comunque vivo. Il ritorno di Norris Cole (appena uscito da Avellino) è da urlo, con il numero 3 che ritrova l’EuroLeague segnando 27 punti (11/17 dal campo) e 6 assist. Con lui anche Goga Bitadze che produce 17 punti e 7 rimbalzi, fattore sotto i tabelloni.

 

Il Bayern non ci sta e nella ripresa si mette in scia ai montenegrini, mettendo la freccia e operando il sorpasso. Come già successo contro Milano, è Derrick Williams a dare la scossa ai tedeschi: 21 punti con 8/13 dal campo per il giocatore con maggior talento a disposizione di Dejan Radonjic. 12/24 da tre punti (Braydon Hobbs ne mette 4 su 6 tentativi) mentre nel finale i liberi di Danilo Barthel sull’antisportivo di Nemanja Gordic e il gioco da tre punti di Nihad Djedovic sono la sentenza definitiva.

 

Euroleague 2018-2019 - 28 Dicembre 2018, 20:30
FC Bayern 93 88 Buducnost VOLI
Vai al boxscore

Commenta