Il Real Madrid passeggia sul Darussafaka nella prima da campione in carica

Largo successo per la squadra di Pablo Laso, che ritira il premio da coach dell'anno

[spbk-gallery post_id=”9987″]

 

Il Real Madrid torna in campo da campione d’Europa e si sbarazza di un piccolo, piccolissimo Darussafaka. Al Wizink Center Pablo Laso ritira il premio da coach dell’anno, poi vola sul +7 a fine primo quarto e chiude la contesa dopo 20’.

Letali anche i 38 punti del terzo quarto, con i turchi a gestire infine lo svantaggio evitando un tracollo ancora più rotondo. Buona prestazione per Sergio Llull, che avvia la sua stagione con un canestro acrobatico sulla sirena del terzo quarto, ma poi chiude leggermente claudicante in panchina.

109-93 il finale, con i padroni di casa che mandano sei giocatori in doppia cifra, dicono 124-88 in quanto a valutazione, e costringono l’avversario a 14 palle perse.

Nel Real sono 16 per Randolph, nel Darussafaka 18 con 6 rimbalzi e 6 assist per McCallum.

Euroleague 2018-2019 - 11 Ottobre 2018, 21:00
Real Madrid 109 93 Darussafaka
Vai al boxscore

Commenta