Il quintetto ideale della settima giornata di EuroLeague

Il quintetto ideale della settima giornata di EuroLeague

Kostas Sloukas, Edwin Jackson, Krunoslav Simon, Vladimir Micov, Eulis Baez, Coach Salva Maldonado

Kostas Sloukas
Fenerbahce
Cesella il successo del Fenerbahce al Pireo con 8 punti nell’ultimo quarto. Alla fine sono 20 complessivi con 7/7 ai liberi, 5 rimbalzi e 4 assist.

Edwin Jackson
Buducnost
Vola, finalmente, il francese nel primo successo in EuroLeague del suo Buducnost. Contro il Baskonia sono 24 punti con 6/9 da 3, 4 rimbalzi e 4 assist per un 31 di valutazione.

Krunoslav Simon
Anadolu Efes
Gara chirurgica nel successo del suo Efes sul Panathinaikos. In 32’ sono 10 punti, 8 rimbalzi, 5 assist e 2 palle rubate.

Vladimir Micov
AX Armani Exchange Milano
L’Olimpia passa in casa del Darussafaka e il serbo tocca nuovamente i 20 punti con 4/6 dall’arco, 6/6 ai liberi, 3 rimbalzi, 3 assist e 2 palle rubate per 21 di valutazione.

Eulis Baez
Gran Canaria
Mvp di giornata con 16 punti, 10 rimbalzi, 8/9 ai liberi, 7 falli subiti 4 assist e una palla rubata. Dominio sul Maccabi per lui.

Coach Salva Maldonado
Gran Canaria
Dopo aver fatto tremare la panchina di Pesic, fa saltare quella di Spahija. Il suo Gran Canaria non è arrivato in EuroLeague per i playoff, ma per lasciare il segno.

Commenta