Il quintetto ideale del ventiseiesimo round di EuroLeague

Il quintetto ideale del ventiseiesimo round di EuroLeague

Kostas Sloukas, Mike James, Fabien Causeur, Ioannis Papapetrou, Vincent Poirier, Coach Rick Pitino

PG – Kostas Sloukas – Fenerbahce

Trascina il Fenerbahce all’ennesimo successo con 22 punti e 11 assist. 30 di valutazione in 29’.

SG – Mike James – AX Armani Exchange Milano

27 punti nel successo da 66 punti della sua squadra con 4/9 da 2, 4/9 da 3, 7/8 ai liberi, 6 rimbalzi e 6 assist. L’mvp di febbraio è mvp di giornata. E c’è anche la giocata dell’anno.

SF – Fabien Causeur – Real Madrid

Il Real Madrid domina a Mosca e il tiratore chiude con 22 punti, 4/7 da 2 e 4/5 da 3.

SF – Ioannis Papapetrou – Panathinaikos

Impresa greca a Mosca, e l’ex Olympiacos chiude con 10 punti, 9 rimbalzi, 3 assist, 2 palle rubate e un bel 22 di valutazione in 30’ di gioco.

C – Vincent Poirier – Baskonia

Dominatore silenzioso contro il Buducnost e il giovane rampollo Goga Bitadze. 8 punti, 13 rimbalzi, 7 offensivi, 21 di valutazione.

COACH – Rick Pitino – Panathinaikos

Regala al popolo greco una delle più esaltanti notti europee. E di questi tempi, è già una conquista, anche se l’ombra di Sarunas Jasikevicius è sempre più ingombrante.

Commenta