Il PAOK di Adam Smith si impone su una coraggiosa Brindisi

95-91 il finale in favore dei greci

La Happy Casa Brindisi lotta fino alla fine, ma non riesce a violare il campo del PAOK, che trova così la prima vittoria in 5 partite.
Finisce 95-91 per i padroni di casa, con Adam Smith protagonista di una prova da 27 punti, 4 rimbalzi, 4 assist e 2 recuperi. Tra gli uomini di coach Charalampidis, da segnalare anche i 18 con 3 assist di JeQuan Lewis, ed i 19 con 4 rimbalzi e 2 rubate di Aaron Best.

Per i pugliesi, che hanno 3 dei 5 stranieri che non superano il 30% dal campo, sugli scudi Kelvin Martin (21+6, 9/12 FG) e John Brown (19+3 rubate, 9/13 FG).

Commenta