Il Pana fa valere il fattore OAKA, battuto lo Zenit con un super Thomas

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

I verdi si confermano in zona playoff, per i russi non bastano i 21 punti di Ayon

Il Panathinaikos torna a far valere il fattore OAKA, dimentica le due sconfitte esterne consecutive e, davanti al pubblico amico, batte lo Zenit in una gara condotta fin dal primo minuto. Ad Atene finisce 96-81, con i padroni di casa che trovano così la quattordicesima vittoria europea.

 

Decisivo l’apporto di Deshaun Thomas che chiude con 27 punti e 8/12 dal campo. Nick Calathes chiude con 9+9, con il Pana che tiene di fatto sempre la doppia cifra di vantaggio, scappando nuovamente nel quarto periodo.

 

Per i russi non bastano i 21 punti di Gustavo Ayon con l’ex Real Madrid che domina sotto i tabelloni chiudendo con 10/14 dal campo.

 

- 30 Maggio 2020, 17:19
00 00
Vai al boxscore

Commenta