Il DG dello Zenit: Altissimo livello di gestione da parte dell’EuroLeague

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

Le parole del dirigente della squadra russa che avrà un posto in EuroLeague anche il prossimo anno

Lunedì 25 maggio la dirigenza dell’EuroLeague ha tenuto una videoconferenza con i club titolari della licenza A, durante la quale è stato deciso di annullare la stagione in corso. Il titolo di quest’anno non sarà assegnato.

La notizia importante per il nostro club è stata che per la prossima stagione il torneo conserverà gli stessi partecipanti che hanno giocato in questo. Ciò significa che Zenit giocherà di nuovo in EuroLeague!

Direttore generale dello Zenit Alexander Tserkovny:

– Non abbiamo avuto dubbi sul fatto che l’EuroLeague abbia preso l’unica decisione giusta, basata sull’analisi della situazione esistente dopo che tutte le parti sono state ascoltate. Il processo decisionale del verdetto finale, sullo sfondo di eventi senza precedenti nel mondo sottolinea ancora una volta l’altissimo livello di gestione della migliore lega di basket in Europa. Ovviamente, siamo rimasti delusi della fine precoce della stagione, ma la priorità principale ora è la salute di tutti i partecipanti degli eventi, e l’obiettivo principale è quello di far compensare la stagione 2020/21 con tutto il livello e la qualità della pallacanestro che l’intero mondo del basket ha perso a causa della pandemia. BC Zenit è felice per la seconda possibilità di giocare in EuroLeague e farà di tutto per approfittarne. Congratulazioni ai nostri fan e ai nostri giocatori

Fonte: Zenit St. Petersburg.

Commenta