Il Darussafaka vuole Corey Webster, ma i NZ Breakers non hanno intenzione di lasciarlo andare

Webster ha chiuso la FIBA World Cup con 22.8 punti a partita, tirando il 54% sia da due che da tre, ed il 92% ai liberi

Il reporter Guy Heveldt rivela che Corey Webster sta cercando di uscire dal suo contratto in corso con i New Zealand Breakers, per poi firmare con il Darussafaka, che gli avrebbe recapitato una ricca offerta.
Ma i Breakers, il cui owner è l’ex Virtus Bologna Matt Walsh, non hanno nessuna intenzione di lasciarlo andare.
Il reporter aggiunge anche che durante la scorsa annata, lo stesso Walsh avrebbe detto a Webster che era la peggiore guardia del campionato.
Webster ha chiuso la FIBA World Cup con 22.8 punti a partita, tirando il 54% sia da due che da tre (8.8 tentativi per game), ed il 92% ai liberi

Commenta