Il coach dei Brisbane Bullets si commuove descrivendo l’impegno di Mika Vukona

Il veterano ha chiesto al coach di giocare Gara 2 delle semifinali nonostante una lesione al tendine d'achille

Andrej Lemanis, head coach dei Brisbane Bullets, è stato protagonista di un momento molto commovente dopo l’eliminazione della sua squadra nelle semifinali di NBL. Lemanis, infatti, ha dichiarato in conferenza stampa che il veterano neozelandese Mika Vukona gli ha chiesto di poter giocare la decisiva gara 2 nonostante la parziale lesione al tendine d’achille subita in Gara 1. Quando ha descritto la volontà di Vukona, coach Lemanis si è commosso, scoppiando in lacrime.

[pb-player id=”21407″]

Fonte: NBL.

Commenta