Il CDC raccomanda di evitare negli USA eventi da almeno 50 persone per otto settimane

Il CDC raccomanda di evitare negli USA eventi da almeno 50 persone per otto settimane

Eventi da almeno 50 persone da non disputare in tutta America per almeno otto settimane. Si allungano i tempi di ripresa della NBA?

La NBA si è fermata dopo la prima positività al coronavirus di un giocatore, Rudy Gobert.

Adam Silver, dopo una riunione con i proprietari delle squadre, ha detto che la lega rimarrà ferma per almeno 30 giorni.

 

Ma nelle ultime ore il CDC (Center for Disease Control and Prevention) ha raccomandato che tutti gli eventi da almeno 50 persone per almeno le prossime otto settimane vengano cancellato o rimandati a causa dell’emergenza coronavirus negli USA.

Anche se a porte chiuse una partita NBA, tra giocatori, staff, arbitri, addetti al tavolo, security, ha oltre 50 persone assolutamente necessarie per il regolare svolgimento dell’evento.

Questo potrebbe portare ad un allungamento dei tempi per la ripresa della stagione.

Commenta