Il Buducnost su Jordan Theodore. Darussafaka e Limoges sullo sfondo

Il Buducnost su Jordan Theodore. Darussafaka e Limoges sullo sfondo

Il play di Olimpia Milano pronto a tornare in campo dopo una lunga attesa

Fase di evoluzione per Jordan Theodore. Il play USA con passaporto macedone è di fatto fermo dalla scorsa primavera. Firmato nell’estate 2017 un biennale con Olimpia Milano, si è ritrovato poi fuori dal programmi del club campione d’Italia per la nuova annata, vista anche l’esclusione dalle rotazioni negli ultimi playoff.

Dopo tanto lavoro individuale, Jordan Theodore inizia a vedere la luce in fondo al tunnel:

Secondo quanto appreso da Sportando, forte sarebbe il pressing del Buducnost, reduce da un avvio di stagione poco felice. I montenegrini offrirebbero a Theodore la chance di restare in EuroLeague, fondamentale per giocatore e agenzia. Tuttavia, al momento, l’accordo con Olimpia Milano non sarebbe ancora nero su bianco.

Sullo sfondo, un primo contatto con il Darussafaka, e la corte del Limoges, terra di rilancio anche per l’ex compagno Mantas Kalnietis, ma penalizzata dalla mancata presenza nel roster di EuroLeague. Tra le opzioni anche il campionato cinese.

Commenta