Il Baskonia spreca il match point, Pleiss e Moerman per la rimonta dell’Anadolu

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

I padroni di casa sciupano il vantaggio maturato nel secondo quarto e concedono troppo nella ripresa

Il Baskonia spreca il match point per i playoff di EuroLeague e cede il passo, in casa, all’Anadolu Efes già certo del quarto posto. In Spagna finisce 92-102 per la squadra di Ataman, che onora la partita grazie ad una ripresa fatta di intensità e classe.

 

Già, perché i baschi provano a scappare nel primo tempo, grazie ad un super secondo quarto (27-18). Luca Vildoza traccia la via (23 punti e 5 assist), in una gara che si preannuncia fin da subito da punteggi alti. Shavon Shields mette il suo mattoncino (16 punti), ma alla lunga la difesa del Baskonia concede troppo.

 

Ventisei punti nel terzo periodo, ventotto nel quarto e l’Anadolu opera il sorpasso. Adrien Moerman è indemoniato (21 punti e 8 rimbalzi) e anche Tibor Pleiss inizia a fare sempre di più la voce grossa a rimbalzo (21 punti e 12 rimbalzi con 8/12 dal campo). L’ex di turno, Shane Larkin, non perdona e i turchi sfondano addirittura quota cento. Il Baskonia si mangia le mani, per essere certi della qualificazione servirà vincere in casa del CSKA. O sperare che qualcun altro cada. Non impossibile, ma la chance è sprecata.

 

Euroleague 2018-2019 - 29 Marzo 2019, 20:30
KIROLBET Baskonia 92 102 Anadolu Efes
Vai al boxscore

Commenta