Il Barça si prende la vetta e alimenta la crisi Fenerbahce

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Higgins trascinatore e gara indirizzata già nei primi dieci minuti. Per Obradovic, ad ora, è già difficile pensare all'ottavo posto

Altro che reazione! Il Fenerbahce crolla anche in terra catalana. Dura legge F.C. Barcelona con la squadra di Svetislav Pesic che raggiunge la vetta con un netto 89-63 finale.

 

Strapotere blaugrana, quindi, mettendo a nudo i differenti momenti europei e non solo. A scatenare la fuga, netta già fin dal primo quarto (25-15) un quasi perfetto Cory Higgins che chiuderà con 22 punti e 7/12 dal campo. 22 gli assist di squadra, a dimostrazione di una partita giocata da vera big.

 

Il Fener, dal canto suo, non è mai in partita. Numeri emblematici? 2/10 ai liberi e 16 palle perse, oltre al solo Joffrey Lauvergne in doppia cifra. Numeri che dicono tutto! Per un Fener che, a questo punto, rischia veramente di faticare ad entrare tra le prime otto. È solo metà novembre, ma per quanto fatto vedere finora…

 

[pb-game id=” 421003″]

Commenta