Il Barça ha più benzina, battuto lo Zenit con un ultimo quarto poderoso

Il Barça ha più benzina, battuto lo Zenit con un ultimo quarto poderoso

Kuric e Davies scavano il solco, Mirotic mette il mattone portante della seconda vittoria in Europa

Con un ultimo quarto poderoso (7-28) il F.C. Barcelona espugna il campo dello Zenit St. Petersburg (63-87 il finale) e ottiene così il secondo successo europeo. Decisivi gli ultimi dieci minuti, dopo che i primi trenta erano stati più che mai equilibrati.

 

Strappo cucito dal duo formato da Brandon Davies e Kyle Kuric , il primo autore di due canestri proprio a cavallo dell’ultimo riposo, il secondo capace di inframezzare con la tripla che scava il solco. Per Kuric 24 punti e serata perfetta dall’arco (4/4) con 26 di valutazione finale. Dopo un avvio così così, anche Nikola Mirotic mette il mattoncino (17 punti e 10 rimbalzi) e il Barça va in scioltezza.

 

Zenit aggrappato alla partita con il collettivo. I russi tengono il punteggio basso e sporcano ogni soluzione dei catalani ma alla fine devono arrendersi. Con solo un giocatore in doppia cifra (10 punti di Evgeny Voronov con 3/10 dal campo) è dura resistere fino alla sirena finale.

 

[pb-game id=” 420935″]

Commenta