Il Banco ferma la corsa di Trento: 88-70

Il Banco ferma la corsa di Trento: 88-70

Il Banco di Sardegna domina dal primo all’ultimo minuto e ferma la corsa di Trento.

Sassari. La Dinamo Banco di Sardegna ospita l’Aquila Basket Trento nella sfida valida per l’ottava giornata di ritorno del campionato: i trentini arrivano con una striscia aperta di cinque successi consecutivi mentre i sassaresi sono reduci dalla doppia trasferta Pistoia-Smirne.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Quintetti

Dinamo Sassari. Smith, McGee, Pierre, Thomas, Cooley.

Aquila Basket. Marble, Pascolo, Craft, Gomes, Hogue.

I QUARTO. Dinamo Sassari 21 – Aquila Basket Trento 16

Avvio di grande intensità al PalaSerradimigni: ad aprire le danze Jack Cooley autore dei primi 4 punti dei sassaresi, per Trento sblocca Pascolo. Il Banco firma un parziale di 7 punti e scrive il 9-2. Trento si riporta in partita con Gomes e Marble. Il canestro di Pascolo in contropiede dice -1 per i bianconeri. Cooley e McGee allungano, ma Pascolo tiene i suoi a contatto. La tripla di Gomez dice 13 pari, Sassari allunga subito con 4 punti di un McGee già in doppia cifra. Thomas allunga il break biancoblu seguito da Gentile a cronometro fermo: +8 sassarese. Mian punisce dall’arco: il primo quarto si chiude 21-16.

II QUARTO. Dinamo Sassari 42 – Aquila Basket Trento 30

I padroni di casa proseguono la loro corsa con un parziale di 6-2: la bimane di Carter servito da Polonara convince coach Buscaglia a chiamare minuto. I suoi escono bene dal timeout con la schiacciata di Hogue, Carter risponde con la stessa moneta: Gentile dai 6,75 sigla il +12. Jovanovic ferma l’emorragia, l’Aquila si riporta -10. McGee scrive il nuovo massimo vantaggio, Gomes e Marble suonano la carica alla Dolomiti Energia. Alla seconda sirena il tabellone dice 42-30 per i padroni di casa.

III QUARTO. Dinamo Sassari 62 – Aquila Basket Trento 45

La Dinamo apre il secondo tempo con un break di 5 punti di Thomas, Gomes suona la carica ai suoi dalla lunga distanza ma i sassaresi restano in controllo con Thomas e Smith dall’arco. I padroni di casa si portano fino a +19, Jovanovic accorcia. La partita di Rashawn Thomas finisce al 26′ quando gli viene sanzionato il 4° fallo e un tecnico per proteste: Trento ringrazia e accorcia a cronometro fermo con Forray e Jovanovic (52-39). Coach Pozzecco chiama minuto: botta e riposta in area tra Cooley e Pascolo. Anche Jovanovic viene sanzionato con fallo e tecnico per proteste e i lunghi trentini sono gravati di falli. La tripla di Polonara dice +18, Flaccadori dalla lunetta chiude il terzo quarto 62-45.

IV QUARTO. Dinamo Sassari 88 – Aquila Basket Trento 70

Gomes prova a caricarsi la squadra sulle spalle, Hogue trova la via del canestro e  Trento prova ad accorciare ma il Banco resta avanti con Polonara e Pierre (65-49). Trento prova a cambiare l’inerzia  del match ma i padroni di casa non si fermano, finisce 88-70.

 

Commenta