IBSA Next Gen Cup | Cantù batte Varese nel derby lombardo

IBSA Next Gen Cup | Cantù batte Varese nel derby lombardo

Successo per i brianzoli: 89-70.

Nel primo quarto, Cantù prende il comando delle operazioni con un Di Giuliomaria di certo molto ispirato offensivamente (10 punti), mentre si vede Procida giocare all’altezza delle sue possibilità, con un impatto sulla partita totale, dopo una gara mattutina stortissima. Varese fatica in attacco, commette qualche persa di troppo e non ha percentuali al tiro invidiabili. La S. Bernardo chiude dunque la frazione avanti sul 21-12.

Cantù ruota tanti giocatori e tutti rispondono “presente”: a 6:28 dalla fine del secondo quarto, quando Pozzi mette il canestro del 34-15, ci sono già 9 canturini che sono andati a segno (di cui 8 dal campo). Varese prova a reagire e riesce in qualche modo a rifarsi sotto quando Virginio infila una bella tripla (38-27, 3:31). Dopo il timeout però Procida sale in cattedra con 5 punti rapidissimi che ricacciano ben indietro gli avversari (43-27, 2:15). Si va poi al riposo sul 46-30.

La gara, già nelle mani dei brianzoli, finisce per chiudersi virtualmente già nel corso del terzo quarto. Arienti, Di Giuliomaria e Quarta inaugurano la frazione martellando la difesa avversaria e il margine di vantaggio di Cantù si fa rapidamente ampissimo, con Abega sugli scudi fra i migliori marcatori. Chiusa la terza frazione sul 75-48, gli ultimi dieci minuti sono poco più di una formalità per la S. Bernardo, che si fa rosicchiare un po’ di punti ma vince comunque con punteggio largo: 89-70.

Commenta