I Warriors battono i Nets, con Quinn Cook che sostituisce al meglio Stephen Curry

116-100 il finale per i campioni in carica

Golden State riesce a battere Brooklyn nonostante le molte assenze. Kevin Durant chiude con 28 punti, 5 rimbalzi e 11 assist, Quinn Cook ne mette 27 con 5 assist tirando 11 su 16 dal campo.

Per Brooklyn Joe Harris è il top scorer con 24 punti

[pb-game id=”397943″]

Commenta