I vertici dei Knicks: Non siamo contenti ma abbiamo fiducia nel coach

I vertici dei Knicks: Non siamo contenti ma abbiamo fiducia nel coach

I Knicks sono 2-8 dopo 10 gare

C’è malumore in casa Knicks dopo l’ennesima sconfitta casalinga di questo inizio di stagione. New York ha perso di 21 contro i Cleveland Cavaliers ed ha ora un record di due vittorie e otto sconfitte.

“Non siamo felici” ha detto il presidente Steve Mills. “Non ci aspettavamo di essere in questa situazione dopo dieci gare” ha aggiunto il presidente di New York. “Ma abbiamo pazienza ed abbiamo fiducia nel coach. Crediamo nel roster che abbiamo assemblato ma dobbiamo trovare il modo di avere consistenza e sforzo nell’esecuzione”.

“Ci manca la consistenza. Dobbiamo esserlo in ogni aspetto della partita” ha detto il GM Scott Perry.

Fonte: ESPN.

Commenta