I punti di Embiid e la difesa di Brewer: i 76ers staccano i Rockets nel terzo quarto

I punti di Embiid e la difesa di Brewer: i 76ers staccano i Rockets nel terzo quarto

La stella dei 76ers: Adoro giocare contro i ragazzi che vengono considerati superiori a me. 37 punti per Harden

Pesante successo dei Philadelphia 76ers sugli Houston Rockets, in cui James Harden tocca la ventesima gara in fila sopra i 30 punti segnati.

E’ la grande serata di Joel Embiid tra i padroni di casa, per 32 punti e 14 rimbalzi nel 121-93 finale. «Adoro giocare contro i ragazzi che vengono considerati superiori a me» il commento della stella dei 76ers, in riferimento proprio al giocatore della settimana della Western Conference, che raccoglie comunque 37 punti.

Gara che non era nata sotto la migliore stella per Philadelphia, priva di Jimmy Butler e con Embiid in dubbio sino alla palla a due per un problema alla schiena. La risposta sono 24 punti nel primo tempo, con gara che si risolve con il parziale di 29-13 del terzo quarto.

Ottima prestazione difensiva per Corey Brewer su James Harden: il giocatore ha firmato un decadale per sostituire Jimmy Butler.

[pb-game id=”398461″]

Commenta