I Pelicans non hanno fretta di cedere Davis, i Lakers preparano l’assalto prima della deadline

Photo: Matteo Marchi
Photo: Matteo Marchi

I Pelicans sanno che l'offerta dei Lakers sarà simile anche in estate quando anche i Celtics potranno entrare in gioco

I New Orleans Pelicans non hanno alcuna fretta di cedere Anthony Davis ed a meno di clamorose offerte non cederanno la loro stella prima della trade deadline del 7 febbraio.


I Los Angeles Lakers dal canto loro faranno sicuramente una proposta ai New Orleans Pelicans nel giro di una settimana per arrivare subito al lungo, convinti che Davis poi firmerebbe un rinnovo contrattuale con la franchigia.

I Pelicans sanno che l’offerta dei Los Angeles Lakers sarebbe la stessa anche a fine stagione quando potranno entrare in gioco anche i Boston Celtics e, perché no, i New York Knicks .

I Lakers sono disposti a perdere la loro flessibilità nella prossima free agency per arrivare ad Anthony Davis e sono pronti a mettere sul piatto scelte oltre a qualcuno dei loro giovani come Kyle Kuzma , Brandon Ingram , Josh Hart e Lonzo Ball .

Fonte: ESPN.

Commenta