I numeri di Harden: nelle ultime due partite tutti e 33 i suoi canestri sono stati non assistiti

I numeri di Harden: nelle ultime due partite tutti e 33 i suoi canestri sono stati non assistiti

Gli incredibili numeri di James Harden nelle ultime 20 partite

Numeri incredibili per James Harden nelle ultime due partite in maglia Houston Rockets.

Nella sconfitta contro i Brooklyn Nets, James Harden ha segnato 58 punti, suo season high ed a due punti dai 60 realizzati da Kemba Walker che detiene il primato stagionale.

Nelle ultime due gare James Harden ha segnato 115 punti (ne ha segnati 57 lunedì) e si piazza al terzo posto assoluto (negli ultimi trenta anni) per i punti realizzati in due gare consecutive (Kobe Bryant e Michael Jordan sono arrivati a 118 punti nell’arco due gare in fila).

Ma il dato più incredibile di tutti è che i 33 tiri segnati dal campo da James Harden nelle ultime due gare non sono arrivati da assist.

Harden è il primo giocatore negli ultimi venti anni ad aver tirato realizzato oltre 16 tiri dal campo non assistiti.

L’ultimo canestro con assist realizzato da Harden è stato nel quarto quarto della sfida contro gli Orlando Magic di domenica (assist di Clint Capela).

Nelle ultime 20 partite, James Harden segna 41.2 punti di media. Solo 4 giocatori nella storia della NBA hanno viaggiato a 40 punti di media nell’arco di venti incontri, Rick Barry, Kobe Bryant, Elgin Baylor e Wilt Chamberlain (che lo ha fatto nell’arco di 515 partite).

James Harden inoltre è diventato il primo giocatore dopo Will Chamberlain ha realizzare almeno 55 punti in due partite in fila.

Harden ha segnato almeno 50 punti in 13 partite nell’arco della sua carriera, superando LeBron James tra i giocatori ancora in attività ed è al sesto posto assoluto dietro Barry, Baylor, Bryant, Jordan e Chamberlain.

Il fenomeno degli Houston Rockets è il quarto giocatore in assoluto nella storia della NBA con più partite in fila da almeno 50 punti (prima di lui ci sono riusciti Chamberlain, Baylor e Bryant).

I 21 liberi a segno (su 23 tentativi) sono il record stagionale pareggiato (il record apparteneva sempre a lui contro i New York Knicks).

Harden ha tirato 23 liberi, più di quanti liberi hanno tirato i Brooklyn Nets nell’arco di tutto l’incontro (22).

Si tratta della 50esima partita in carriera in cui James Harden tira più liberi di tutta la squadra avversaria ed è ad una sola partita dal record di Kobe Bryant.

Fonte: ESPN.

Commenta