I giocatori NBA potranno lasciare le loro franchigie per fare ritorno a casa

I giocatori NBA potranno lasciare le loro franchigie per fare ritorno a casa

La NBA ha informato i suoi 30 teams che da lunedì i giocatori potranno lasciare le città del club dopo accordo con le franchigie stesse

La NBA ha informato i suoi 30 teams che da lunedì i giocatori potranno lasciare le città del club dopo accordo con le franchigie stesse.

Ricordiamo che la NBA ha sospeso a tempo indeterminato gli allenamenti di squadra.

I giocatori che faranno dunque ritorno a casa, durante la pausa, dovranno restare nelle loro abitazioni e mantenere le distanze di sicurezza. I team sono anche incoraggiati a mantenere contatti con i giocatori con verifiche di salute mediante FaceTime o Skype ad esempio.

Commenta