I Cavs disposti ad acquistare contratti lunghi in cambio di asset

Cleveland è ultima a Est con 4 vittorie in 19 partite

Secondo Brian Windhorst di Espn, i Cleveland Cavaliers avrebbero già fatto sapere in giro per la lega di essere disposti ad acquistare giocatori con contratti lunghi in cambio di asset utili a ricostruire. L’idea sarebbe quella di replicare il periodo successivo al primo addio di Lebron James , quando la proprietà riuscì a mettere insieme diverse scelte proprio grazie alla volontà di farsi carico di contratti indesiderati.
[pb-team id=”104″]
Inoltre i Cavs avrebbero deciso di cedere alcuni veterani del roster, con Kyle Korver e George Hill che dovrebbero essere i più appetibili sul mercato.

Fonte: Espn.

Commenta