I Brooklyn Nets firmano una delle più grandi rimonte della storia a Sacramento

I Brooklyn Nets firmano una delle più grandi rimonte della storia a Sacramento

I Nets sono entrati nel quarto quarto con 78 punti segnati, 25 in meno dei 103 dei padroni di casa. Secondo i dati ESPN, dall’introduzione del shot-clok (1954-1955) i Nets sono la quarta squadra a rientrare da un simile disavanzo

E’ successo di tutto nella notte californiana di Sacramento. I Kings, sciupato un +28 di vantaggio nel terzo quarto, sono crollati al cospetto dei Brooklyn Nets , salutando o quasi l’obiettivo playoff.

I Nets sono entrati nel quarto quarto con 78 punti segnati, 25 in meno dei 103 dei padroni di casa. Secondo i dati ESPN, dall’introduzione del shot-clok (1954-1955) i Nets sono la quarta squadra a rientrare da un simile disavanzo.

Dei 45 punti segnati nel quarto quarto dagli ospiti, 27 portano la firma di D’Angelo Russell , che ha chiuso con 44, massimo in carriera.

La partita l’ha poi vinta Rondae Hollis-Jefferson così.

Commenta