Houston Rockets, il problema è la difesa

Houston Rockets, il problema è la difesa

Melo Anthony e Chris Paul credono sia arrivato il momento di cambiare modo di difendere

Dopo aver chiuso la scorsa regular season con il miglior record della lega, gli Houston Rockets hanno iniziato il 2018/19 con una vittoria e 4 sconfitte.

Sia Mike D’Antoni che i giocatori sono concordi nell’identificare la difesa come il problema principale dietro questa falsa partenza.

Dopo la sconfitta casalinga per mano dei Clippers, Paul ha proposto di ‘tornare alla lavagna per trovare la migliore soluzione per questo team”.

[pb-team id=”109″]

La scelta di cambiare su ogni blocco, che tanto aveva funzionato lo scorso anno, dopo gli addii di Ariza e Mbah’Moute  è meno praticabile.

Melo è stato ancora più chiaro: “Dobbiamo capire come vogliamo giocare in difesa, il team di quest’anno è totalmente diverso da quello della scorsa stagione”.

Mike D’Antoni da parte sua ammette le difficoltà, e spera di poter risolvere la situazione nei prossimi allenamenti: “Se rimaniamo uniti e giochiamo duramente andrà tutto bene. Capiremo come dobbiamo giocare”

Fonte: Espn.

Commenta