Houston: D’Antoni non è preoccupato dai problemi al tiro e dalle perse di James Harden

Harden sta faticando a trovare il ritmo in attacco

James Harden ha iniziato la stagione 2019/20 tirando 10 su 41 dal campo (3 su 26 da tre) e perdendo palla 15 volte in due partite.

Numeri bilanciati in parte dal 25 su 26 ai liberi e dai 19 assist distribuiti ai compagni.

Mike D’Antoni però non ha dubbi sul fatto che la sua star tornerà quanto prima ai suoi soliti livelli di efficienza: “Ha solo perso il suo ritmo, ogni anno ha bisogno di tempo per ritrovarlo. Nella scorsa stagione successe la stessa cosa, ma non c’è da preoccuparsi. Sta bene, troverà il modo di risolvere la cosa. Di certo io non dirò nulla dopo tutto quello che ci ha dato negli ultimi 3 anni”.

 

Fonte: Jonathan Feigen.

Commenta