Houston-Cina | Joe Tsai, owner Nets: “Ci vorrà molto tempo per rimediare al danno”

Houston-Cina | Joe Tsai, owner Nets: “Ci vorrà molto tempo per rimediare al danno”

Il nuovo owner cinese di Brooklyn interviene sulla vicenda relativa al tweet pro-Hong Kong del gm dei Rockets.

Mentre si susseguono le conseguenze relative al tweet a favore di Hong Kong del gm dei Houston Rockets Daryl Morey, interviene sulla vicenda Joseph Tsai, nuovo proprietario dei Brooklyn Nets e co-fondatore del gigante dell’e-commerce Alibaba.

Non avrei immaginato che il mio primo commento pubblico dall’acquisizione dei Nets sarebbe stato su una vicenda così carica politicamente e non compresa dalle centinaia di milioni di fan NBA in Cina. La libertà d’espressione è un valore americano e l’NBA si è dimostrata una lega molto progressiva, ma ci sono certi temi che sono delicati in alcuni paesi. Sostenere un movimento separatista che opera sul territorio cinese è uno di questi temi, non solo per il governo cinese ma per tutti i cittadini del paese. L’integrità territoriale e la sovranità nazionale della Cina e di 1.4 miliardi di cinesi non può essere messa in discussione dalla stampa occidentale e da coloro che sono critici della Cina. Non conosco Daryl Morey, sono sicuro che è un eccellente GM e accetto le sue scuse per quella che considera una disinformazione sul tema: ma i danni causati da questo incidente richiederanno molto tempo per essere riparati”.

Commenta