Hobson non basta alla Fiat Torino, vince la Germani Brescia 89-91

Hobson non basta alla Fiat Torino, vince la Germani Brescia 89-91

91-89 il finale per Brescia che vince la seconda gara in fila

Brescia espugna di misura il Palavela 89-91, Torino lascia il campo lottando fino all’ultimo pallone, la fortuna non hai aiutato i sabaudi.
Le danze le apre Jaiteh con una schiacciata dirompente, si aggiungono le triple di Hobson e Moore e la Fiat tenta subito di creare un vantaggio considerevole con buoni attacchi ed una difesa attenta che genera il 13-5 sul quale la panchina ospite chiede sospensione al 5’. Vitali , Abass e Zerini tengono a galla la Leonessa, mentre Torino spinge e trova addirittura il 22-9, grazie ad una difesa capace di mettere in forte difficoltà i lombardi. Moss, Hamilton e Zerini prova a dare una scossa ali ospiti, Cotton e Cusin, pero, non vanno per il sottile. Al 10’ la Fiat Torino è avanti per 28-20.
In apertura del secondo quarto Brescia trova sintonia in campo, Torino la perde, coach Galbiati ricorre ad un timeout all’8’ sul 33-25. Moss cerca di accorciare le distanze, i gialloblu sentono soffiarsi sul collo quando Sacchetti insacca il 39-35 al 15’. Hobson tenta di ridare un distacco considerevole ai suoi, Hamilton glielo nega firmando il -3 (43-41 al 19’) e nuova sospensione subalpina. Si va al riposo lungo 45-41.
Si gioca punto a punto e Brescia con Hamilton trova il vantaggio e poi lo incrementa con Cunningham, Torino annaspa e sembra a corto di idee, sul 52-58 del 25’ c’è il timeout di Galbiati. Hamilton fa il bello ed il cattivo tempo, entra in campo Poeta che subito mette in moto Cotton per il 61-64 del 27’ e sospensione voluta da Diana. Le due squadre continuano a ricorrersi ma al 30’ Brescia conduce 65-71.
Inadatto ai deboli di cuore è l’ultimo quarto, Hobson e Moore riportano il punteggio in pari al 34’. Il mini parziale di Brescia (0-4) trova l’opposizione di Moore e gli ospiti perdono Vitali per 5 falli. Pressoché un possesso divide le due squadre, la Fiat mostra difficoltà a due soli minuti dalla fine, la Germani non ne approfitta ed ancora Hobson ridona gas ai torinesi insaccando il canestro dell’87-89. Si gioca punto a punto ma alla fine la spunta la Leonessa 89-91.

[pb-game id=”399171″]

Fiat Auxilium Torino – Germani Basket Leonessa Brescia 89-91 (28-20, 45-41, 65-71)
Fiat Auxilum Torino: Wilson 3, Anumba ne, Hobson 28, Guaiana ne, Poeta, Cusin 4, McAdoo 17, Jaiteh 9, Portannese, Moore 15, Cotton 13, Stodo ne. All.: Galbiati
Germani Basket Leonessa Brescia: Hamilton 33, Abass 14, Veronesi ne, Vitali 9, Laquintana 6, Cunningham 14, Caroli ne, Beverly 2, Zerini 4, Moss 6, Sacchetti 3. All.: Diana

Commenta