NanoPress

Heurtel show ed il Barcelona manda KO Milano, l’Olimpia cade 90-85

Heurtel show ed il Barcelona manda KO Milano, l’Olimpia cade 90-85

Courtesy of Getty Images

Il Francese trascina la squadra Catalana ad una preziosa vittoria, gli uomini di Pianigiani sconfitti al Forum in una delle partite chiave della stagione

Match decisivo al Forum di Assago per l’Olimpia di coach Pianigiani, priva di Nedovic e Tarczewski.

James e Gudaitis con la faccia giusta nei primi possessi, il Lituano stoppa ed il play lotta a rimbalzo, con gli ospiti che pareggiano a quota 5 grazie ad un autocanestro ed alla tripla di Ribas. Jeff Brooks risponde dall’arco, Tomic schiaccia ed il Barça trova il privo vantaggio, merito di Adam Hanga. L’AX sbaglia un paio di conclusioni ben costruite, Heurtel ne approfitta ed è +5 dopo 7 minuti di gioco. Gli uomini di Pianigiani limitano i danni con gli sforzi in difesa, la coppia che aveva guidato in avvio torna a segnare e con i liberi i padroni di casa si rifanno sotto, 16-17 a fine primo periodo dopo i canestri di un positivo Kevin Seraphin.
Curtis Jerrells ubriaca la difesa avversaria, Kuric spara da lontano ma Mike James continua a predicare basket, con l’arresto e tiro del 20 pari. Seraphin continua a mettere in difficoltà l’Olimpia che approfitta però del bonus già raggiunto dal Barcelona, il Francese va in doppia cifra personale ma il suo contrapposto dall’altra parte risponde presente, con Arturas Gudaitis e Mike James che riportano Milano avanti a metà quarto (29-28). Kevin Pangos si iscrive alla gara con la tripla ben contestata, Micov attacca con convinzione l’area e Brooks appoggia sfruttando il fisico, con i Catalani che restano sempre a stretto contatto merito del 2+1 di Claver. Ante Tomic capitalizza a rimbalzo offensivo, Jerrells non sbaglia la tripla e regala il vantaggio di metà gara, 37-36 Olimpia.

Thomas Heurtel parte forte nel secondo tempo con due canestri in fila, Micov prova la reazione ma Ribas realizza da 3 ed è massimo vantaggio per la squadra di Pesic, +7 prima della tripla dall’angolo di James. Pau Ribas scalda la mano e si ripete per il 42-49, Micov pesca Gudaitis per la comoda schiacciata e grazie ad un paio di importanti recuperi Milano resta vicina, cacciata però ancora una volta indietro dalle penetrazioni del play Francese. Singleton confeziona il +9, Vlado Micov non sbaglia ma il Barcelona lavora bene in attacco, confermando i tre possessi di vantaggio. Brooks trova un prezioso canestro dalla distanza, James risolve con l’arcobaleno ma gli ospiti trovano 4 punti in chiusura di quarto, 65-57 al 30’.
Milano prova a rialzarsi con un inspirato Kuzminskas, Micov realizza da 3 il 64-67 ed è timeout sulla panchina Spagnola, con il pubblico del Forum che si infiamma sulla bomba del Serbo. Tomic sfida e vince il duello spalle a canestro con Gudaitis, Hanga inchioda in contropiede dopo il furto a metà campo e con la reverse segna il 73-64, forzando il minuto di sospensione sull’altra panchina. Al rientro sul parquet è ancora l’ala ex Knicks a segnare per l’Olimpia, Adam Hanga punisce dall’arco ed è +10 ospite a 4 minuti dal termine. L’AX non riesce a sbloccarsi, Thomas Heurtel colpisce per l’80-68 e risponde con l’arresto e tiro alla tripla della speranza di Della Valle. Gudaitis schiaccia, Micov segna da 3 ma Seraphin salva i suoi con un vitale tap-in, per confermare il +8 entrando nell’ultimo minuto del match. Jeff Brooks fa 2/2 ai liberi, James recupera il rimbalzo e guadagna la lunetta ma il tempo scorre, e gli ospiti sono altrettanto precisi dalla linea del tiro libero. Micov segna il -3 con circa 9 secondi da giocare, Heurtel non sbaglia però i liberi della vittoria: Milano perde in casa una gara fondamentale nella corsa ai playoff, il Barcelona Lassa espugna il Forum 90-85 nonostante i 20+7+8 di James.

Euroleague 2018-2019 - 09 Gennaio 2019, 20:45
AX Armani Exchange Milano 85 90 F.C. Barcelona
Vai al boxscore

Commenta