Henry Sims: Il nostro punto di forza è l’esperienza. Martino? Mi piace perché è meticoloso

Henry Sims: Il nostro punto di forza è l’esperienza. Martino? Mi piace perché è meticoloso

Sims è tornato ad un mese dall'infortunio

Henry Sims è tornato ed ha trascinato subito la Fortitudo Bologna alla vittoria contro la OriOra Pistoia con 18 punti.
Sims è stato fermo oltre un mese per un infortunio alla mano con un pugno ad un canestro.

Queste le parole di Sims a La Gazzetta dello Sport.

“Domenica, quando sono arrivato nello spogliatoio, ho visto una mia foto attaccata alla lavagna dal nostro preparatore e la scritta: “Per favore, non prendere a pugni il canestro”. Non mi ero mai infortunato gravemente nella mia carriera, eravamo tutti arrabbiati, il club e anche io stesso. Però mi sono stati tutti vicini, non ho mai pensato che la mia stagione o la mia esperienza alla Fortitudo fossero finite” ha detto il centro ex NBA. “Il nostro punto di forza è l’esperienza, abbiamo un gruppo di veterani che sa come si gioca e come si cementa il gruppo. Martino? Mi piace perché è un allenatore meticoloso e attento a ogni dettaglio. Quando arrivo in palestra, lui è sempre al computer che guarda partite o scrive qualcosa: nella pallacanestro c’è sempre da imparare e lui ci dà il 100% ogni giorno”.

Commenta