Happy Casa Brindisi ed il nodo nuovo palazzo. Il sindaco: Disponibili a fare la nostra parte

Happy Casa Brindisi ed il nodo nuovo palazzo. Il sindaco: Disponibili a fare la nostra parte

"Un gruppo di imprenditori sarebbe già pronto per impegnarsi" dice la Happy Casa Brindisi mentre il sindaco dice di volere mettere a disposizione il suolo e le opere di urbanizzazione

La Happy Casa Brindisi è ai primi posti in classifica grazie a quattro vittorie in fila ma il nodo più spinoso rimane sempre quello del palazzo dello sport con il PalaPentassuglia costruito negli anni 80.

Nonostante tante promesse nel corso degli anni, il nuovo palazzo ancora non è stato costruito.

Questo fa sapere il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi.

“Siamo disponibili a fare la nostra parte. Attualmente non siamo nelle condizioni economiche per finanziare la costruzione di nuovo palasport. Siamo pronti a mettere a disposizione il suolo e le opere di urbanizzazione con un bando che possa individuare chi abbia voglia di investire per costruire e gestire il cosiddetto pala Eventi». «Un gruppo di imprenditori sarebbe già pronto per impegnarsi», fanno sapere dalla società brindisina, come scrive La Gazzetta dello Sport.

Commenta