Grissin Bon, Johnson Odom alla seconda gara in stagione da 27 punti

Grissin Bon, Johnson Odom alla seconda gara in stagione da 27 punti

Fontecchio sfiora il suo 'career high' per punti (20)

Torna alla vittoria la Grissin Bon Reggio Emilia battendo la Dolomiti Energia a Trento per 81 a 103. Per Reggio Emilia è la prima prova stagionale sopra i 100 punti seganti, record precedente erano i 96 punti segnati contro Roma alla sedicesima giornata. Miglior prestazione al tiro della stagione per i ragazzi di coach Buscaglia che chiudono con 39 su 64 che vale il 60.9% dal campo. Reggio non era mai andata oltre il 60% in stagione, e sono record stagionale anche i 39 tiri realizzati.
In questo campionato solo la Virtus Bologna ha tirato meglio, realizzando il 63.6% nella scorsa giornata, Reggio si trova al secondo posto della speciale classifica a pari merito con la Dinamo Sassari che ha tirato con 60.9% in due occasioni, ieri contro Pesaro e proprio contro la Grissin Bon.
Ottima la prestazione da tre punti per la Pallacanestro Reggiana che mette a segno 17 triple su 29 tentativi per una percentuale del 58.6%. Per la Pallacanestro Reggiana è la terza volta in Serie A che realizza 17 triple in una gara, a due dal record societario di 19 realizzato contro Varese nella stagione 2014/15 in una gara con 3 tempi supplementari. Soltanto altre due squadre sono riuscite a segnare 17 triple in una gara in questa stagione, la Dolomiti Energia Trentino contro Varese e l’Umana Reyer Venezia proprio contro Reggio Emilia. Il 58.6% con cui la Grissin Bon ha tirato dalla lunga distanza è la terza prestazione della stagione, dietro al 65.4% di Venezia e al 59.1% di Treviso. Record stagionale anche per assist grazie ai 25 distribuiti ieri dalla squadra di Buscaglia, superati i 22 fatti registrare contro Cantù.
Per la Grissin Bon arriva anche la miglior valutazione di stagione grazie al 131 messo a segno: prima della gara contro Trento la media di Reggio Emilia era di 88.8.
Seconda gara da 27 punti per Darius Johnson-Odom anche ha realizzato le 3 migliori prove individuali per un giocatore di Reggio Emilia in questa stagione grazie ai 27 punti segnati a Trento e contro Cremona e ai 22 realizzati contro Brescia alla prima giornata. Per Johnson-Odom arriva anche la miglior valutazione del campionato con 33 e la migliore per un giocatore di Reggio Emilia in stagione. Soltanto altri due giocatori sono riusciti a realizzare 7 triple in una singola gara: Blackmon in Varese-Trento e Rodriguez in Milano-Brindisi. L’ultimo giocatore ad aver realizzato 7 triple con la maglia di Reggio Emilia era stato Manuchar Markoishvili nella stagione 2017/18 contro la Fiat Torino.
Da segnalare anche il record stagionale di Simone Fontecchio grazie ai 20 punti segnati, a 2 dal suo primato in carriera realizzato contro Pistoia quando vestiva la maglia di Cremona nella stagione 2017/18. Per l’ala di Reggio Emilia è la seconda gara da 25 di valutazione in questa stagione, suo record in carriera. La prima l’aveva realizzata nel girone di andata contro Varese alla decima giornata.

Fonte: Legabasket.

Commenta