Gregg Popovich dopo la sconfitta degli Spurs: “Abbiamo molto lavoro da fare”

Foto: Matteo Marchi
Foto: Matteo Marchi

"Siamo scombussolati in attacco, quindi la colpa è mia da quel punto di vista," ha detto il coach degli Spurs

I San Antonio Spurs non stanno esattamente vivendo un buon momento in questa parte di stagione: dopo aver perso malamente contro i Minnesota Timberwolves (128-89), gli Spurs non sono riusciti a riscattarsi ed hanno subito un’altra sconfitta pesante, questa volta contro Houston (105-136).

“Sono partite dove provi a continuare a migliorare in tutti gli aspetti,” ha detto coach Gregg Popovich dopo la sconfitta contro i Rockets. “Siamo ovviamente scombussolati in attacco, quindi la colpa è mia e devo fare un lavoro migliore da questo punto di vista. Credo che in difesa dobbiamo aumentare lo sforzo e la nostra intelligenza. Quindi abbiamo molto lavoro da fare.”

Fonte: ESPN.

Commenta