Golden State Warriors: all’intervallo contro i Bulls già 92 punti segnati, record di franchigia

Warriors da record di franchigia contro i Bulls

Nella netta vittoria contro i Chicago Bulls 149-124, i Golden State Warriors hanno segnato ben 92 punti nel primo tempo.

Si tratta del secondo punteggio più alto mai realizzato in NBA.

Al primo posto ci sono i Phoenix Suns che il 10 novembre 1990 realizzarono 107 punti nel solo primo tempo contro i Denver Nuggets.

Anche il +42 sui Bulls all’intervallo (92-50) entra nel libro dei primati come quarto maggior margine di sempre.

Commenta