Golden State risorge dal -21 ma cade in casa dei Jazz

Golden State risorge dal -21 ma cade in casa dei Jazz

113-109 il finale

Golden State risorge dal -21 ma cade in casa dei Jazz: 113-109 il finale.

Per Utah sono 30 di Donovan Mitchell , 27 di Mike Conley , 17 per Bojan Bogdanovic .

Nei Warriors 20 per Alex Burks , 18 per Omari Spellmen e 17 per Glen Robinson III e Ky Bowman .

[pb-game id=”422361″]

Commenta