Golden State brilla per una notte e domina sul campo di Memphis

Golden State brilla per una notte e domina sul campo di Memphis

Warriors vittoriosi per 114-95.

I Golden State Warriors innterrompono una striscia di sette ko consecutivi, imponendosi agevolmente sui Memphis Grizzlies in una partita controllata a partire dal secondo quarto.

A trascinare la squadra di Kerr è Alec Burke, che chiude a 29 punti e 8 rimbalzi. 20 per Robinson, 17 a testa per Paschall e Chriss. A Memphis non bastano i 20 di Morant e i 18 di Brooks.

[pb-game id=”422337”]

Commenta