Gli Warriors giocano un altro sport, Thompson segna 52 punti con 14 triple e Chicago affonda

149-124 il finale

I Golden State Warriors giocano un altro sport e dominano in casa dei Chicago Bulls 149-129.

Per gli Warriors 52 punti di Klay Thompson con 14 triple a referto.

Per i Bulls 21 di LaVine.

[pb-game id=”397853″]

Commenta