Gli Warriors battono i Nets con uno Stephen Curry da record

120-114 il finale

I Golden State Warriors vincono contro i Nets con uno Stephen Curry da record.

Finisce 120-114 con Curry che segna ancora una volta almeno sette triple superando il record di George McCloud risalente al 1995-96.

Curry ha segnato almeno sette triple in ognuna delle sette partite sino ad ora disputate dagli Warriors.

Per Golden State 35 di Curry, 34 di Durant, 8+13 assist di Green, 18 di Thompson.

Per i Nets 25 di Russell, 23 di LeVert, 14 di Crabbe.

Commenta