Gli Hornets hanno offerto a Kemba Walker oltre 60 milioni meno del ‘supermax’

Charlotte ha poi firmato Terry Rozier con un triennale da circa 58 milioni

Shams Charania rivela alcuni retroscena sulla Free Agency di kemba Walker, playmaker che ha lasciato gli Charlotte Hornets dopo ben 8 stagioni per unirsi ai Boston Celtics.
Secondo il reporter, il team di Michael Jordan avrebbe offerto all’ex UConn meno di 160 milioni in 5 anni, quindi oltre 60 milioni in meno dei circa 221 previsti dal contratto ‘supermax’.
Walker racconta che inizialmente la sua idea era di rimanere agli Hornets, e parla di ‘giorni durissimi’descrivendo il periodo in cui finì per realizzare che Charlotte non avrebbe soddisfatto le sue richieste.

Fonte: Shams Charania.

Commenta