Gli Azzurri con Sindrome di Down ancora una volta campioni del mondo

Gli Azzurri con Sindrome di Down ancora una volta campioni del mondo

L’Italia si conferma campione del mondo

A Guimarães, in Portogallo, la Nazionale Italiana C21 di basket ha vinto per la seconda volta consecutiva il campionato del Mondo riservato ad atleti con la Sindrome di Down. Questa mattina gli azzurri, detentori anche del titolo europeo, hanno sconfitto in finale i padroni di casa (già superati ieri per 40-4) con il punteggio di 36-22.
All’esordio l’Italia aveva superato la Turchia per 26-11 con 16 punti di Davide Paulis dell’Atletico Aidp Oristano, alla sua prima partita con la maglia della Nazionale.
Questi i nomi degli altri campioni del Mondo: Emanuele Venuti, Andrea Rebichini e Alessandro Greco (Anthropos Civitanova Marche), Antonello Spiga (Atletico Aipd Oristano) e Alessandro Ciceri (Briantea84 Cantù).
Alberto Garau

Commenta