Giancarlo Ferrero: È il momento di fermarsi e stare in casa

Giancarlo Ferrero: È il momento di fermarsi e stare in casa

Il capitano della Openjobmetis Varese Giancarlo Ferrero è molto chiaro: In questo momento non ne esistono altre di possibilità

Il capitano della Openjobmetis Varese Giancarlo Ferrero è molto chiaro su La Prealpina:

«È il momento di fermarsi e stare in casa; ci è stato comunicato che l’attività riprenderà venerdì prossimo, in questi giorni di stop agonistico sto concentrandomi sullo studio lavorando in e­learning perché anche la Liuc è chiusa, ma la decisione delle istituzioni cestistiche è quella più corretta. Anche perché in questo momento non ne esistono altre: quel che si legge da chi lavora in prima linea in ospedale ha fatto percepire chiaramente che serviva fermare il maggior numero di attività possibili, e il basket giustamente non ha fatto eccezione».

Commenta