GeVi Napoli, il GM Mirenghi: Nessuna decisione sino a lunedì. Sacripanti? E’ uno dei nomi

GeVi Napoli, il GM Mirenghi: Nessuna decisione sino a lunedì. Sacripanti? E’ uno dei nomi

Il gm della Gevi Napoli Antonio Mirenghi: Per martedì mi auguro di avere il nuovo coach a dirigere il primo allenamento. Sacripanti? Per fare un matrimonio ci vuole il consenso di entrambe le parti

In casa GeVi Napoli sono giorni di attesa dopo la chiusura del rapporto con Gianluca Lulli. La redazione di Sportando ha contattato il GM del club partenopeo, Antonio Mirenghi: «Iniziamo con una precisazione: sino a lunedì non faremo nulla. Facciamo lavorare Francesco Cavaliere con calma in vista della gara di domenica con Casale».

Ovviamente, il momento della scelta si avvicina: «Per martedì mi auguro di avere il nuovo coach a dirigere il primo allenamento. Stiamo vagliando una serie di profili, tra cui anche quello di Pino Sacripanti».

Nella giornata di ieri Sportando ha parlato di Pino Sacripanti come prima scelta sulla panchina della GeVi Napoli. Trattasi, ovviamente, di un «free agent» di lusso per il nostro basket, in A2 e soprattutto in A1: «Tutto vero. Noi puntiamo al bersaglio grosso se così si può dire, ma ovviamente per fare un matrimonio ci vuole il consenso di entrambe le parti».

Secondo quanto appreso da Sportando, l’offerta di GeVi Napoli è seriamente al vaglio dell’entourage di Pino Sacripanti, coach classe 1970 che ha già scritto pagine di storia in Campania con Caserta e Avellino.

Per il tre volte medagliato con la nazionale Under 20 azzurra Napoli è una tentazione, per il valore della piazza e per l’ambizione del club. Ma scendere in A2 rappresenta una scelta di non poco conto per un nome pesantissimo soprattutto in ottica massima serie.

Le prossime ore, ovviamente, saranno decisive.

Commenta