Gerry Blakes: Nel momento del bisogno, Dio ha avuto un ruolo importante. Mi ha fatto rinascere

Gerry Blakes: Nel momento del bisogno, Dio ha avuto un ruolo importante. Mi ha fatto rinascere

Le parole di Blakes che spera di essere eletto miglior sesto uomo dell'anno: Credo di essere un ottimo candidato per il premio e ne sarei fiero

Gerry Blakes potrebbe essere uno dei candidati al premio di miglior sesto uomo dell’anno, riconoscimento che la LBA potrebbe introdurre per la prima volta al termine della stagione.
Queste le parole del giocatore della Acqua S. Bernardo Cantù che è rinato dopo una partenza difficile anche grazie all’aiuto di Dio.

Blakes ne ha parlato a La Provincia di Como.

“Sesto uomo dell’anno? Credo di essere un ottimo candidato per il premio e ne sarei fiero. Quando sono arrivato qui sapevo di essere in grado di giocare a questo livello, come ho dimostrato di poter fare nelle qualificazioni allaChampions League. All’inizio del campionato credo di aver giocato bene le mie prime due partite. Il roster poi è cambiato e anche per me le cose sono andate meglio. Ma nei primi mesi non ho mai perso la fiducia nelle mie capacità. Ho continuato a lavorare duro e sapevo che, con un’altra opportunità, sarei stato in grado di aiutare questa squadra” ha detto Blakes che ha spiegato il suo segreto. “nel momento del bisogno e con tutto quello che abbiamo passato qui a Cantù, Dio ha avuto un ruolo importante. Mi ha dato la possibilità di rinascere e di migliorare partita dopo partita.”

Commenta