George King: Le cose sono cambiate dall’arrivo di Alessandro Gentile. Dinamiche di squadra stravolte

George King: Le cose sono cambiate dall’arrivo di Alessandro Gentile. Dinamiche di squadra stravolte

King parla della sua esperienza a Trento ed il motivo della sua partenza: Ha iniziato a giocare tanto fin da subito e poi ancora e ancora sempre di più.

George King ha lasciato Trento nel mezzo della stagione per andare in Polonia.
Il giocatore della Dolomiti Energia in una lunga intervista a Il Trentino ha spiegato cosa sia successo nel campionato italiano e come sia cambiato il suo ruolo dopo l’arrivo di Alessandro Gentile.

“Tra i nuovi compagni di squadra penso di esser stato quello che più di tutti ha sofferto l’arrivo in Italia. In particolar modo ho subito molto l’impatto con uno stile di basket a cui non ero abituato: penso tutto questo sia dovuto al fatto che ero alla mia prima esperienza oltreoceano dopo tanti anni tra NCAA e D­League” ha detto King. “Penso di aver lavorato bene e di aver fatto un buon precampionato, le cose sono cambiate dall’arrivo di Gentile. Ha iniziato a giocare tanto fin da subito e poi ancora e ancora sempre di più. Le dinamiche di squadra sono state stravolte. Cosa che ha danneggiato pesantemente il mio rendimento in campo. Nel corso dele settimane ho maturato l’idea che di questo passo la situazione che si era venuta a creare avrebbe influito profondamente sulla mia carriera e in particolare modo sul mercato che avrei potuto avere in e state. L’unica soluzione è stata cercare una sistemazione altrove e ringrazio di averla trovata”.

Commenta