Gentry: “Zion mi pregava di tenerlo in campo, mi diceva che avremmo vinto”

Gentry: “Zion mi pregava di tenerlo in campo, mi diceva che avremmo vinto”

Gentry dice che sarebbe stato licenziato se non avesse rispettato le restrizioni poste dallo staff medico

Alvin Gentry, coach dei New Orleans Pelicans, ha parlato di come Zion Williamson lo pregava di lasciarlo in campo nell’ultimo quarto quando i Pelicans avevano la possibilità di vincere la partita. Gentry ha dovuto richiamarlo in panchina per precauzione visto che si trattava della sua prima partita dopo tre mesi di stop.

“Zion mi diceva, ‘Per favore non farmi uscire, vinceremo la partita, per favore!’. Io però gli ho risposto che non avevo scelta. Gli ho detto, ‘Io ti lascerei in campo, ma se lo faccio voi avrete un nuovo allenatore domani,” ha detto Gentry.

Fonte: Marc J. Spears.

Commenta