Gaspardo: Ho ancora contratto e voglio restare. Penso di essere adatto al gioco di Buscaglia

Gaspardo: Ho ancora contratto e voglio restare. Penso di essere adatto al gioco di Buscaglia

Gaspardo parlerà a breve con coach Buscaglia per parlare del suo futuro

Raphael Gaspardo a breve parlerà con il neo coach della Grissin Bon Reggio Emilia per parlare del suo futuro.

Queste le parole del giocatore a La Gazzetta di Reggio.

“Credo che Buscaglia sia un coach adatto alle mie caratteristiche. Penso che potrei fare bene nel suo sistema. Adesso è presto per questi discorsi, ma in generale devo dire che credo sia un basket adatto a me. Penso alla difesa, impostata sui cambi continui, sulla duttilità richiesta ai giocatori. Basta guardare a come è stato utilizzato Beto Gomes in questi anni, da ala forte, da ala piccola, a volte anche come centro in quintetti molto leggeri. Io ho un altro anno di contratto, senza opzione di uscita per nessuna delle due parti, e vorrei continuare qui. Poi, come ho detto, penso di essere adatto al gioco di Buscaglia”.

Commenta